Generali Informazioni

Hanoi, capitale del Vietnam, si trova nel delta del fiume Rosso, e per la precisione sulla riva di destra. Questa città riunisce tutti gli aspetti principali della nazione: politico, economico, culturale, scientifico e tecnologico. La popolazione si aggira attorno ai 7.8 milioni (dato del 2017), rendendo così Hanoi una delle città con maggiori abitanti e densità del Vietnam. La sua architettura offre una combinazione degli stili tradizionali e quello dell’era coloniale francese. Da ammirare ci sono molte case antiche, edifici pubblici e siti religiosi. A differenza della più dinamica e moderna Ho Chi Minh, città metropolitana per antonomasia con palazzi di lusso e importante vita notturna, Hanoi rappresenta più il lato storico del paese, facendone una meta da non perdere per i turisti.

Hanoi è una delle mete più visitate dai turisti nel Vietnam. La sua storia splendente, la ricca cultura e lo stile di vita rilassato e pacifico la rendono un luogo perfetto. Se andate in giro per le strada della città, noterete i locali praticando il Tai Chi, giocare a scacchi e/o passeggiare il cane nelle ore mattutine. Un altro punto forte di questa città sono le prelibatezze culinarie, che troverete in numerosi mercatini di cibo di strada. Vi consigliamo di provare il pho, il banh cuon e il banh mi (la tradizionale baguette vietnamita).

Clima di Hanoi

Qui potrete godervi le quattro stagioni. La primavera dura da febbraio ad aprile, l’estate da maggio ad agosto, l’autunno da settembre a ottobre e infine l’inverno da novembre a gennaio. La stagione migliore è probabilmente la primavera, con la sua temperatura mite. L’estate ovviamente è il periodo più caldo dell’anno, dove le temperature possono raggiungere anche i 39 gradi centigradi. Trovandosi nel sud est asiatico, il Vietnam ed Hanoi vivono stagioni delle piogge anche, specialmente il pomeriggio e la sera. Quindi vi consigliamo di andare preparati, in modo da non rovinarvi il viaggio se vi trovate sotto un acquazzone.

Un’altra stagione perfetta per viaggiare è l’autunno. Il clima diventa più fresco e si può godere la brezza di alcuni venti. Le temperature si aggirano attorno ai 25 gradi, perfetto per un tour a piedi o in bici nel centro, per assaggiare i diversi tipi di cibo di strada, come al villaggio di Bat Trang. L’inverno ad Hanoi è più freddo e la temperatura scende fino ai 10 gradi.

Clima di Hanoi

Come arrivare ad Hanoi

In aereo

Ci sono voli tutti I giorni tra Hanoi e le altre maggiori città del Vietnam, come Hue, Da Nang, Nha Trang, Da Lat e Ho Chi Minh. Ci sono anche voli diretti dalla capitale alle altre maggiori destinazioni del mondo, come gli Stati Uniti, l’Europa, l’Australia, il Giappone e altre nazioni del sud est asiatico.

L’aeroporto internazionale di Noi Bai si trova ad appena 30 chilometri dal quartiere antico. Potete prendere un taxi oppure viaggiare con un autobus per arrivare fino al centro della città.

In treno

Potete prendere un treno da città come Ho Chi Minh, Nha Trang, Da Nang, Hue, Quang Binh, Quang Tri, ecc., fino ad Hanoi. I treni sono di buona qualità e ci sono diverse opzioni per voi a scelta una volta che comprate i biglietti: sedili rigidi, sedili morbidi con o senza aria condizionata, letti rigidi e cuccette morbide, con o senza aria condizionata. Il treno da Hanoi ad Ho Chi Minh tarda circa tra le 30 e le 42 ore. Ci sono anche treni turistici per i viaggiatori che intendono viaggiare da Pechino ad Hanoi.

La stazione di treni di Hanoi si trova nel quartiere di Hoan Kiem, a Le Duan Street 120. Ci sono due entrate principali, una a Le Dua Street e un’altra a Tran Quy Can Street. Le rotte più popolari con partenza da questa stazione sono Hanoi – Lao Cai – Hanoi e Hanoi – Hue – Hanoi.

Come spostarsi ad Hanoi

Per strada

La rete stradale del Vietnam è migliorata considerevolmente negli ultimi 20 anni. Ci sono autobus ogni giorno che vanno da Hanoi ad altre città importanti del Vietnam. In caso potete anche viaggiare tra Hanoi e Vientiane, la capitale del Laos.

A piedi

Quartiere vecchio

Hanoi è una piccola capitale rispetto ad altre, e si può esplorare in 1 o 2 giorni a piedi, in relax. Il quartiere vecchio, il quartiere francese e il West Lake sono ottimi posti da visitare se vi piace fare delle passeggiate.

Vi consigliamo comunque di non lasciarvi prendere dal panico quando dovete attraversare la strada. Ci sono molte moto e macchine e vi diamo 3 consigli da seguire: non fermatevi, non andate di corsa e non fate alcun passo indietro. Per molti turisti, il traffico in Vietnam è una delle esperienze più eccitanti e degne di nota di questo viaggio.

Xe Om (moto taxi)

Troverete tantissimi xe om per le strade di Hanoi. Dovete sempre ricordarvi che viaggiare in Vietnam con questi mezzi è allo stesso tempo divertente e avventuroso. Fate attenzione al prezzo del tragitto, dovete sempre negoziare prima di salire sul veicolo.

Taxi e Grab

Ad Hanoi, in alternativa è facile trovare un taxi se volete un giro più comodo. Ci sono diverse compagnie, quindi la qualità e il prezzo variano di veicolo in veicolo. Molti dei taxi hanno dai 4 ai 7 posti a sedere, quindi se viaggiate in gruppi grandi, vi consigliamo di usare un servizio di noleggio auto.

Il servizio di Uber non è più operativo in Vietnam. In alternativa si può usare Grab, dove potrete prenotare sia taxi che moto attraverso un’applicazione sul cellulare.

Bus turistico di Hanoi

Rispetto alle nazioni dell’ovest, il sistema di autobus in Vietnam non è sviluppato del tutto. I mezzi sono pieni di gente, specialmente durante le ore di punta. Vi consigliamo quindi di scegliere altri mezzi per spostarvi da un posto a un altro quando siete ad Hanoi.

C’è un nuovo modo interessante per esplorare la città di Hanoi: il bus turistico di Hanoi. Questo autobus farà 15 fermate, in modo da permettervi di visitare diversi siti importanti della capitale: il quartiere vecchio, il lago di Hoan Kiem, il tempio di Ngoc Son, la prigione di Hoa Lo, il mausoleo di Ho Chi Minh, il tempio di Quan Thanh, il West Lake, il tempio della Letteratura, la cittadella reale di Thang Long e il Teatro dell’Opera di Hanoi. Il biglietto costa solo 160.000 dong vietnamiti e potete scegliere di scendere in qualsiasi delle destinazioni citate qui sopra.

Molti turisti internazionali scelgono il comfort delle auto private per spostarsi in città. Contattateci e vi daremo tutte le informazioni necessarie. Vi garantiamo il miglior prezzo e qualità prima della vostra partenza, accogliendo ogni vostra richiesta.

Dove alloggiare ad Hanoi

Standard (3 stelle)

  • Noble Boutique Hotel: 98 Hang Gai, Distretto di Hoan Kiem
  • Church Boutique Hotel: 95 Hang Gai, Distretto di Hoan Kiem
  • Golden Lotus Boutique Hotel: 39 Hang Trong, Distretto di Hoan Kiem
  • Silk Path Hotel: 195-199 Hang Bong, Distretto di Hoan Kiem

Deluxe (4 stelle)

  • Quoc Hoa Premier Hotel: 10 Bat Dan, Distretto di Hoan Kiem
  • Hanoi La Siesta Hotel & Spa: 94 Ma May, Distretto di Hoan Kiem

Di lusso (5 stelle)

  • Sofitel Legend Metropole Hanoi: 15 Ngo Quyen, Distretto di Hoan Kiem
  • Apricot Hotel: 136 Hang Trong, Distretto di Hoan Kiem
  • InterContinental Hanoi Westlake: 5 Tu Hoa, Distretto di Hoan Kiem

Cosa da vedere ad Hanoi

Dentro la città

Cartina di principali attrazioni

Lago di Hoan Kiem

Situato nel cuore di Hanoi, il lago di Hoan Kiem è considerato il simbolo della capitale. È circondato da molte splendide vie del quartiere Vecchio. Il significato di Hoan Kiem è ‘la spada restituita’, e si riferisce ad un’antica leggenda. Questa leggenda narra che il re Le Loi ricevette una spada magica dagli dèi e la usò per sconfiggere l’invasore cinese. Dopo la vittoria, Le Loi, mentre cercava di tornare a riva in barca, si trovò davanti la tartaruga d’oro divina, che chiese al re di restituire la spada. Attorno al lago potrete trovare diversi posti che rappresentano lo stile di vita vietnamita. Durante il giorno, ci sono i giovani che fanno jogging mentre gli anziani praticano il Tai Chi. La sera, invece, grazie anche al suo tramonto strepitoso, Hoan Kiem si trasforma in una zona vivace. Vedrete molta gente passeggiare i loro cani e gatti, i bambini giocare e molti artisti di strada con performance incredibili.

Quartiere vecchio

Questo è un posto unico di Hanoi, dove case e strade si fondono in un’architettura tradizionale assieme al suo artigianato, il tutto mantenuto alla perfezione. Alcune vie da visitare senza dubbio sono la via d’argento (Hang Bac), via della seta (Hang Dao), la via dello zucchero (Hang Duong) e la via del cuoio (Hang Da).

Nei weekend, da venerdì alle 6 di sera fino a domenica alle 12, è proibito il passaggio a tutti i veicoli attorno al lago di Hoan Kiem. Prendetevi tutto il tempo a disposizione per fare shopping al mercato notturno e farvi fare un ritratto dagli artisti di strada.

Lago d’Ovest

Conosciuto in passato come Xac Cao, Kim Nguu o Dam Dam, il West Lake è il più grande lago naturare della città. Copre un area di 500 ettari, con un perimetro di 18 chilometri. Questo lago è situato nella zona di Hanoi centro-nordoccidentale. Potete noleggiare una bicicletta e pedalare attorno al lago per godere di viste incantevoli sia all’alba che al tramonto. Ci sono molti siti turistici culturali e storici, come ad esempio: la pagoda di Tran Quoc, il Giardino di peschi di Nhat Tan o il tempio di Quan Thanh.

Mausoleo di Ho Chi Minh

Il mausoleo di Ho Chi Minh è l’ultimo luogo di riposo del leader rivoluzionario. Questa struttura fu costruita con i materiali più preziosi provenienti da tutte la parti del mondo, per mostrare gratitudine nei confronti di ‘Zio Ho’, com’era chiamato affettuosamente. Quando vi trovate dentro il mausoleo, potete visitare il Palazzo Presidenziale, lo stagno dei pesci e la palafitta di Ho Chi Minh. Ci sono delle regole comportamentali da seguire, per cui i visitatori devono rimanere rigorosamente in silenzio. In più si consiglia di scegliere abbigliamenti consoni al memoriale.  Questo posto rimane chiuso il lunedì e il venerdì.

Indirizzo: Strada di Hung Vuong e Ba Dinh

Pagoda a pilastro unico/Pagoda su una sola Colonna (Chua Mot Cot)
Pagoda a pilastro unico

La Pagoda su una sola Colonna è una antiquata struttura buddista ad Hanoi. Fu costruita dall’imperatore Ly Thai Tong nel 1049 e in seguito rinnovata dall’imperatore Ly Nhan Tong nel 1105. Questa pagoda giace su un’unica colonna di pietra, che ricorda un fiore di loto, un simbolo buddista di purezza.

Indirizzo: vicino a piazza di Ba Dinh

Tempio di Letteratura

Il Tempio della Letteratura si divide in due parti, Van Mieu e Quoc Tu Giam (Accademia Imperiale). Van Mieu è il luogo di culto di Confucio e Chu Van An. Quoc Tu Giam invece è considerata come la prima università in Vietnam, dapprima per la prole di famiglie leali e poi per i talenti in tutto il paese. Al giorno d’oggi, Van Mieu-Quoc Tu Giam è una meta turistica molto importante di Hanoi. Inoltre è la sede dove si consegnano i certificati di merito agli studenti che ottengono risultati eccezionali.

Indirizzo: 58 Quoc Tu Giam, Distretto di Ba Dinh

Pagoda di Tran Quoc

Costruita nel VI secolo durante il regno dell’imperatore Ly Nam De (544-548), questa pagoda è il più antico tempio di Hanoi che assomiglia ad un fiore di loto che sboccia. La pagoda si trova sulla penisola occidentale del lago occidentale.

Indirizzo: Strada di Thanh Nien, Distretto di Ba Dinh

Tempio di Ngoc Son

Il tempio di Ngoc Son Temple è dedicato al capo militare del 13° secolo Tran Hung Dao, all’accademico Van Xuong e al maestro confuciano Nguyen Van Sieu. Per arrivare alla pagoda, è necessario passare attraverso il ponte laccato rosso The Huc.

Mercato di Dong Xuan

È uno dei più grandi mercati di Hanoi dove si può trovare qualsiasi souvenir. È inoltre possibile gustare un sacco di deliziosi cibi di strada al mercato.

Indirizzo: Distretto di Hoan Kiem

Ponte di Long Bien

Progettato dall’architetto francese Gustave Eiffel con la famosa Torre Eiffel, il Long Bien Bridge è un “testimone storico” durante il periodo della seconda guerra mondiale. Fu costruito dai francesi durante il periodo coloniale per accelerare la consegna dei prodotti in Francia.

Prigione Hoa Lo

La prigione di Hoa Lo è stata costruita dai francesi per i prigionieri politici. Per coloro che vogliono scoprire la storia della guerra del Vietnam, questa prigione è un luogo imperdibile ad Hanoi.

Indirizzo: No.1 Hoa Lo, Distretto di Hoan Kiem

Cittadella reale di Thang Long

Questa cittadella è un complesso architettonico costruito da molte dinastie feudali: da quella Ly (1010) fino a quella Nguyen. Tra le strutture di questo sito, la torre della Bandiera di Hanoi fu costruita nel 1812 è sicuramente un posto da non perdere, da dove potrete avere una splendida vista sul mausoleo di Ho Chi Minh.

Indirizzo: 19C Hoang Dieu, Distretto di Ba Dinh

Catedrale di Santo Giuseppe

Located in the heart of the Old Quarter, west of Hoan Kiem Lake, St. Joseph’s Cathedral (Nha Tho Lon) is one of the oldest colonial buildings in Hanoi.

Indirizzo: 40 Nha Chung, Distretto di Ba Dinh

Teatro dell’Opera di Hanoi

Il Teatro dell’Opera di Hanoi è un grande monumento costruito nel centro di Hanoi, progettato da due architetti francesi Harley e Broyer. La sua costruzione iniziò il 7 giugno 1901 e fu completata nel 1911.

Location: 1 Trang Tien, Distretto di Ba Dinh

Il museo Etnologico del Vietnam

Il museo Etnologico del Vietnam è un museo culturale ad Hanoi che concentra un’esposizione dei 54 gruppi etnici del paese. Questo complesso si divide in 3 aree principali: un palazzo con la forma di tamburo di bronzo, il palazzo di aquiloni e il giardino d’architettura. La zona secondo noi più interessante è la mostra nell’area esterna, che mostra antiche case maestose, palafitte e case comunali dei diversi gruppi etnici. Sicuramente questo è il miglior luogo per scoprire le diverse culture del Vietnam e ascoltare le leggende delle etnie minoritarie.

Indirizzo: Nguyen Van Huyen, Distretto di Cau Giay

Museo Nazionale di Belle Arti del Vietnam

Inaugurato nel 1966 in una vasta casa coloniale, il Museo Nazionale di Belle Arti mette in mostra opere d’arte del Vietnam dal secolo VI fino all’attualità.

Indirizzo: 66 Nguyen Thai Hoc, Distretto di Ba Dinh

Museo nazionale della storia vietnamita

Situato nel quartiere di Hoan Kiem, questo museo presenta otre 200.000 pezzi di antiquariato. Si va dalla preistoria fino alla Rivoluzione di agosto del 1945, che portò alla fondazione della Repubblica Democratica del Vietnam.

Indirizzo: 214 Tran Quang Khai, Distretto di Hoan Kiem

Vicine attrazioni

Antico villaggio di Duong Lam

Antico villaggio di Duong Lam

L’antico villaggio di Duong Lam si trova nella cittadina di Son Tay, a 50 chilometri dal centro di Hanoi. È considerato uno dei posti più belli del Vietnam grazie alle sue caratteristiche architettoniche uniche. In termini di valore e importanza e secondo solo a posti come la cittadella antica di Hoi An e il Quartiere Vecchio di Hanoi.

Villaggio ceramica di Bat Trang

Il villaggio di ceramica di Bat Trang si trova a 16 chilometri a sudovest di Hanoi. Questo è uno dei villaggi di artigianato più popolari del Vietnam, con oltre 1000 anni di storia. I prodotti in ceramica di Bat Trang hanno un valore inestimabile, grazie alla loro bellezza, forma e lavorazione. Se siete interessati, potete partecipare alla lavorazione dei prodotti in ceramica con un tour di mezza giornata con partenza da Hanoi.

La pagoda dei Profumi

La pagoda dei Profumi è un complesso molto grande fatto di templi e santuari buddisti, costruiti nelle montagne calcaree di Huong Tich. Ospita un festival religioso nel terzo mese lunare, the attrae la presenza di un numero enorme di pellegrini da tutte le zone del Vietnam. Una volta che siete qui, avrete la possibilità di vedere non solo una delle pagode più belle del Vietnam, ma anche contemplare la natura mozzafiato e fare un giro in barca sul romantico fiume Yen.

Pagoda Tay Phuong

Arroccata su una collina, la pittoresca pagoda di Tay Phuong, si trova a 45 chilometri a ovest di Hanoi. Se fate una passeggiata dentro la struttura, potrete vedere le sue sottili sculture, che sono state scolpite in legno di giaca.

Thay pagoda

La pagoda Thay si trova nel quartiere di Quoc Oai a Sai Son, nella regione di Ha Tay, a 30 chilometri a sudest di Hanoi. In questo luogo potrete ammirare un ambiente tranquillo con aria fresca e una grande varietà di fiori.

Cosa da fare ad Hanoi

Fare un giro in risciò a pedali

Un giro in risciò a pedali intorno al lago Hoan Kiem è un’attività interessante durante il vostro viaggio in città. Questo è il momento di riposare e contemplare la vita locale e i bellissimi paesaggi di strade affollate del centro storico.

Walk around the Old Quarter

Se non si visita il Vecchio Quartiere, non si viaggia in Vietnam. È la combinazione tra l’aspetto vivace e quello antico della nostra città. Passeggiando per questo luogo, si possono scoprire numerosi commercianti locali che vendono souvenir, gustare appetitosi cibi di strada e interagire con la gente del posto amichevole.

Guardare un spettacolo di marionetta d’acqua

Marionetta d’acqua è un’arte colorata e interessante. Quest’arte ha origine nell’XI secolo in alcuni villaggi della regione del delta del fiume Rosso nel nord del Vietnam. Le marionette d’acqua vietnamite sono realizzate in legno laccato. Gli spettacoli si svolgono in piscina o al lago. Le marionette sono guidate da burattinai, che normalmente sono nascosti dietro uno schermo. Due luoghi più popolari per guardare uno spettacolo di marionette ad Hanoi sono il Museo Etnologico del Vietnam e il Teatro della marionetta d’acqua al no.57 della strada Dinh Tien Hoang.

Visitare un locale mercato

Ad Hanoi, il mercato più grande e famoso per i turisti è il mercato Dong Xuan. Qui si possono trovare molti articoli come souvenir, cibi e vestiti con una grande varietà di design, colori e materiali. Un altro tipo di mercato da scoprire è il mercato notturno di Hanoi. Se si desidera acquistare qualsiasi articolo, si consiglia di contrattare un po ‘perché il prezzo offerto è spesso superiore al prezzo effettivo. Questi mercati sono molto affollati, quindi fate attenzione ai vostri effetti personali.

Fare prodotti artigianali

È molto interessante se si può partecipare al processo di produzione artigianale tradizionale, ad esempio, ceramica in Bat Trang. Una visita ai villaggi tradizionali vi porta da mezza giornata a una giornata.

Massaggio

Ottenere un massaggio ai piedi o al corpo è un buon modo per recuperare dopo i vostri lunghi voli. Influenza con metodi di massaggio cinesi, messaggio vietnamita utilizza erbe naturali e si concentra su impastare.

Gustare i cibi di strada

Il cibo di strada è considerato una cultura di Hanoi. Si possono trovare facilmente cibi di strada in ogni angolo di strada e sono diversi per sapore e prezzo. Qui ci sono i luoghi più famosi per il cibo di strada:

  • Strada Hang Buom: Varietà di scelte
  • Strada Hang Bong: cibi grigliati
  • Strada Ta Hien: Birra
  • Mercato Dong Xuan: Vermicelli
  • Strada Ly Quoc Su: Pho
  • Strada Nha Tho: Varietà di scelte
  • Strada Phung Hung: hot pot

Attività per bambini

Colorful traditional To He toys - Hanoi Travel Guide

Se viaggiate con i vostri bambini, non preoccupatevi, Hanoi vi offre diverse opzioni. I vostri bambini avranno la possibilità di fare giocattoli tradizionali To He. To He è un giocattolo vietnamita tradizionale che è fatto di polvere di riso glutinoso per creare piccoli giocattoli colorati come i famosi personaggi dei cartoni animati o oggetti come auto, uccelli o fiori, ecc. I vostri bambini possono anche partecipare a un corso di cucina ad Hanoi e imparare alcune ricette locali da praticare al ritorno a casa.

Cosa da gustare ad Hanoi

1. Pho

Il Pho, è il piatto vietnamita per antonomasia. È la prima cosa che gli stranieri di tutto il mondo mangiano quando arrivano ad Hanoi per la prima volta, e si trova anche nei ristoranti fuori dal Vietnam. La capitale è il posto migliore per assaggiarlo, con un brodo ricco, succosa carne di manzo o pollo e spessi spaghetti di riso.

2. Cha ca (Pesce fritto)

Il cha ca è un misto di pesce e farina. Si mangia con pane cotto, noodles, coriandolo, basilico, cipolla fresca e salsa di gamberi. Questa salsa si prepara con limone fresco, pepe, un po’ di olio, alcune gocce di vino bianco, acqua e zucchero.

3. Bun cha (vermicelli with grilled pork)

Il bun cha invece è un piatto tipico locale di Hanoi. Spesso amato dai viaggiatori, è fatto con maiale speziato alla griglia e viene consumato assieme a vermicelli di riso, salsa di pesce agrodolce, succo di limone, aceto, aglio, un po’ di pepe e peperoncini mescolati con papaia verde tagliata a pezzetti.

4. Cốm

Il Cốm è un dolce tradizionale di Hanoi, e si mangia soprattutto nella stagione autunnale. È fatto con riso glutinoso, che viene raccolto quando è ancora giovane, tritato finemente ed essiccato al sole, quindi avvolto in una foglia di loto verde. Mangiare Cốm è anche considerata una forma d’arte, e richiede molto tempo per essere consumato. Ogni volta che si mangia un piccolo boccone, si mastica attentamente e con calma per sentire appieno il sapore del grano.

5. Banh cuon

Banh cuon sono sottili frittelle di farina di riso al vapore, mescolate con carne di maiale e funghi tritati. Si serve con una salsa, scalogni fritti ed erbe fresche. Il banh cuon si mangia di solito a colazione o durante la sera.

Souvenir di Hanoi

Souvenir di Hanoi

1. Seta

Il villaggio di seta di Van Phuc si trova a 10 km dal centro di Hanoi. Questo villaggio è famoso per la tessitura della seta. La seta qui è morbida, sottile, ariosa e leggera, diversa dalla seta ordinaria. Si può anche andare nei negozi lungo le strade di Hang Gai, Hang Trong e Ly Quoc Su per comprare ao dai (abito tradizionale vietnamita), cappello, vestiti e asciugamani di seta.

Luoghi/negozi consigliati:

  • Villaggio Van Phuc: Distretto di Ha Dong
  • Le Minh: 79-111 Hang Gai, Distretto di Hoan Kiem
  • Bambou Silk Tailors: 6 Nha Chung, Distretto di Hoan Kiem

2. Ceramica

Se avete l’opportunità di visitare Hanoi, non mancate di visitare il villaggio di ceramica Bat Trang. I visitatori possono non solo acquistare souvenir in ceramica a prezzi molto bassi, ma anche imparare a fare da soli i prodotti in ceramica. Tuttavia, è un po ‘difficile da portare a casa perché questi oggetti sono abbastanza fragili.

3. O mai (un tipo di frutta secca)

Contenente sapore agro, piccante, salato e dolce, o mai è l’essenza della cucina di Hanoi. O Mai è diverso nel gusto e nel prezzo. È essiccato in modo che sia facile da mantenere per lungo tempo. La strada di Hang Duong è un ottimo luogho per scegliere e gustare questo cibo.

Negozi consigliati:

  • Hong Lam: 11 Hang Duong, Distretto di Hoan Kiem
  • Van Loi : 24 Hang Da, Distretto di Hoan Kiem

4. Tè al loto

Durante la calda estate, i fiori di loto iniziano a fiorire. Questo è il momento migliore per godersi una tazza di tè al loto per dissipare il calore dell’estate. Il tè al loto di Hanoi è sottilmente sofisticato e bisogna provarne un po’ quando si visita la città.

Negozi consigliati:

  • Huong Mai Café: 58 Ma May, Distretto di Hoan Kiem
  • Ninh Huong Shop: 22 Hang Dieu, Distretto di Hoan Kiem