Generali Informazioni sulla Tailandia

Tailandia, precedente cosnosciuta Siam, è una delle destinazioni più esotiche ed emozionanti del Sud-est asiatico. Questo paese condivide i suoi confini con il Laos a nord-est, la Malesia a sud e il Myanmar (Birmania) ad ovest.

Dal X al XIV secolo, questo paese fu governato dall’impero Khmer e dalle tribù malesi. Il Regno di Ayutthaya divenne una grande potenza nel paese da quando l’impero Khmer si indebolì. Ayutthaya mantenne l’indipendenza per un breve periodo di 400 anni prima di servire come vassallo dei birmani nel 1767. Taskin riunificò il paese e fondò il Regno di Thonburi. Il paese si chiamò Siam.

Dal XVIII al XIX secolo, quando la potenza coloniale europea minacciò il sud-est asiatico, la Thailandia divenne per fortuna un territorio neutrale tra i francesi e gli inglesi. Questo è stato il motivo per cui questo paese è rimasto il suo controllo durante il periodo di così forte interferenza degli europei nella regione.

Oggigiorno quando viaggia in Thailandia, i turisti possono avere la possibilità di visitare la splendida architettura reale, gli edifici religiosi e le reliquie storiche. Inoltre, questo paese è ideale per gli amanti del brivido e della spiaggia con un sistema di spiagge romantiche e isole, giungle incontaminate e montagne misteriose.

Migliore tempo da visitare la Tailandia

Benché il tempo varia nel corso dell’anno, la Tailandia è adatta a viaggiare tutto l’anno. Situato in una zona tropicale monsonica, il clima della Tailandia è caratterizzato da caldo e umido. La temperatura media di questo paese è di 28 gradi, e a Bangkok varia dai 25 ai 30 gradi.

Il periodo migliore, anche l’alta stagione turistica in questo paese, va da novembre alla fine di febbraio, quando è fresco e piacevolmente asciutto.

La stagione delle piogge va da luglio a ottobre, ma non preoccupatevi se avete prenotato un biglietto per la Thailandia in quel periodo. Ci sono ancora massaggi tailandesi, cibo di strada e vita notturna emozionante per voi.

Da marzo a giugno è la stagione calda, in cui aprile e maggio sono i mesi più caldi.

Passporto & Visto per la Tailandia

Koh Phi Phi - Thailand Travel Guide
Isole Phi Phi

È necessario che il passaporto sia valido per 6 mesi dalla data d’ingresso in Thailandia e che tu abbia almeno una pagina vuota per il visto.

L’esenzione dal visto della Tailandia consente alle nazionalità di 55 paesi di visitare la Tailandia senza visto. In generale, le nazionalità di Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada e la maggior parte dei paesi in Europa sono ammissibili per 30 giorni senza visto quando si entra in questo paese per via aerea e 15 giorni se si entra attraverso un confine terrestre in Cambogia, Laos, Malesia e Myanmar. Cliccate qui e controllate che se siete idoneo per questa politica.

È necessario che i titolari di visto turistico devono avere almeno 10.000 baht per persona in contanti per entrare in questo paese.

Valuta della Tailandia

[caption id="" align="aligncenter" width="500"]Thailand Currency - Thailand Travel Guide Valuta della Tailandia[/caption]

Il baht è la valuta ufficiale della Tailandia. Il baht tailandese viene emesso sia in monete che in banconote. Le monete si trovano in ฿1; ฿2; ฿2; ฿5; ฿500; ฿10 e le banconote in ฿20; ฿50; ฿50; ฿100; ฿500; ฿500; ฿1000.

Di solito non è possibile spendere altre valute come dollaro americano, sterline inglesi o dollari canadesi in questo paese. In primo luogo, vi consigliamo di cambiare la vostra valuta nazionale in dollaro americano, poiché il tasso di cambio per il dollaro americano è molto migliore. Poi, puoi cambiare il vostro dollaro americano in Bath quando viaggia in Tailandia. Otterrete un tasso più alto rispetto al cambio della vostra valuta nazionale in baht.

Non è necessario cambiare valuta in baht nel vostro paese d’origine, poiché le banche locali della Tailandia offrono un tasso di cambio molto favorevole. È possibile cambiare i contanti all’aeroporto o presso alcune banche locali nelle grandi città.

I distributori automatici sono abbondanti in questo paese, anche nelle province più piccole. Ma se si va in qualche posto fuori dai sentieri battuti, si prepara del contante di riserva.

Sebbene in alcuni ristoranti, alberghi e centri commerciali siano accettate carte di debito/credito, la Thailandia è ancora un paese basato sul contante. Prepara un po’ di baht se vai al mercato o compra qualche souvenir.

Transporti del Tailandia

Il traffico a Bangkok è caotico durante le ore di punta; ma grazie a sistemi di trasporto rapido come MRT e BTS (Bangkok Skytrain), è veloce e conveniente spostarsi in questa città. Tuk tuk è anche un autentico mezzo di trasporto per scoprire la città. I mototaxi potrebbero non essere sicuri, quindi, non lo raccomandiamo.

Autobus e treni sono i principali mezzi di trasporto per viaggiare tra le province. Sistema ferroviario è ben consolidato in Tailandia e si può anche viaggiare in Malesia e Laos da questo paese in treno. Noleggiare un’auto in Tailandia vi offrirà una maggiore flessibilità, soprattutto quando si viaggia in remote aree.

Religioni della Tailandia

Doi Inthanon - Chiang Mai - Thailand Travel Guide
Doi Inthanon – Chiang Mai

Quando si viaggia in un paese straniero, è importante rispettare le differenze culturali, specialmente in un paese buddista come la Thailandia. Si dovrebbe coprire le spalle, i gomiti e le ginocchia quando si entra in qualsiasi acqua e tempio. Non indossare nulla che sia trasparente o senza maniche. Ci sono un sacco di bellissimi sarong che si possono comprare al mercato, indossarli a una pagoda. Non vi sarà permesso di visitare i siti religiosi quando vi vestite in modo improprio..

Il re è molto rispettato in Tailandia; esiste quindi una regola che vieta alle persone, sia locali che straniere, di criticarlo. Non discutere nulla di ciò che ha a che fare con il governo e la politica di questo paese.

Feste/eventi della Thailandia

Ci sono un sacco di feste in Thailandia e due di loro sono celebrati a livello nazionale: Songkran e Loy Krathong. Songkran è la feste più attesa in questo paese. È il tradizionale capodanno tailandese quando la gente torna a casa per condividere il momento festivo con le proprie famiglie. Spruzzi d’acqua è l’attività principale di questo festival in cui i locali credono di portare fortuna l’un l’altro.

  • Makha Bucha: luna piena del terzo mese lunare (febbraio o marzo)
  • Songkran: aprile (ufficialmente 13-15 aprile, ma la data può essere variata in alcune regioni)
  • Giorno dell’incoronazione: 5 maggio
  • Loy Krathong: primo giorno di luna piena del dodicesimo mese lunare, di solito a novembre.
  • Compleanno del re (festa del papà): 28 luglio.

Migliori destinazioni della Tailandia

1. Bangkok

[caption id="" align="aligncenter" width="500"]Palazzo Grande Palazzo Grande[/caption]

Questa squisita capitale è sempre inclusa negli itinerari turistici quando si visita la Tailandia. Bangkok è adatta a tutti i tipi di viaggio – sia che stiate pianificando un viaggio in famiglia, una vacanza di lusso o una vacanza economica con lo zaino in spalla. Questa città è famosa per il Palazzo Grande che si allarga gli occhi e per lo spettacolare tempio Wat Phra Kaew, uno dei tre tesori nazionali in Tailandia. A un’ora e mezza di macchina da Bangkok, il mercato galleggiante Damnoen Saduak è uno scenario vivace della vita quotidiana tailandese. Non dimenticate di acquistare frutta tropicale fresca e di assaggiare alcuni cibi di strada come Som Tam (insalata di papaya), Khao Pad (riso fritto), Pad Thai (tagliatelle con gamberetti) e Khao Neeo Mamuang (riso tailandese appiccicoso al mango).

2. Chiang Mai

Chiang Mai - Thailand Travel Guide
Chiang Mai

Situata nel nord della Tailandia, Chiang Mai è la seconda città più grande di questo paese dopo Bangkok. Questa città è la combinazione di splendidi scenari naturali e ricordi architettonici di un’antica capitale. Doi Suthep tempio che domina la città da una bella collina è la principale attrazione turistica di Chiang Mai. Per gli amanti della natura, ci sono molte attività emozionanti che si possono godere qui, come la crociera lungo il fiume Mae Ping, visitare le tribù collinari e sperimentare un giro di elefante.

3. Pattaya

Pattaya - Thailand Travel Guide
Pattaya

A circa due ore di macchina da Bangkok, Pattaya è un paradiso che gli stranieri cercano per la vita notturna oltraggiosa. Grazie alla sua comoda distanza dalla capitale, Pattaya è diventata una perfetta fuga nel fine settimana per la gente del posto. È facile trovare numerose località balneari di lusso, ristoranti di lusso, bar, pub e club in questa città emozionante. Pattaya è anche un luogo popolare per un tour di golf in Tailandia. È sorprendente che questa città ha il maggior numero di campi da golf di qualsiasi regione del Sud-est asiatico con il sistema di 21 campi da golf ben progettati.

4. Phuket

Phuket - Thailand Travel Guide
Phuket

Situata nel sud della Thailandia, Phuket è l’isola più grande e una delle attrazioni più richieste in questo paese. Foreste tropicali incontaminate e spiagge di sabbia bianca sono la ragione per visitare quest’isola paradisiaca. Jet ski, surf e parapendio sono tre sport acquatici che si possono praticare a Phuket. La città di Patong a Phuket è il paradiso in cui si trova le più movimentate feste notturne.

5. Koh Samui

Koh Samui - Thailand Travel Guide
Koh Samui

Lunghe spiagge bianche con alberi di cocco ondeggianti sono diventate un’immagine iconica di Koh Samui. Rispetto a Phuket, è un’isola più tranquilla e tranquilla. Koh Samui è eccellente per lo snorkeling, le immersioni e il surf, specialmente a Chaweng Beach. Koh Samui soddisfa ogni richiesta di alloggio, dagli alberghi a prezzi accettabili a molte località balneari di classe mondiale per la luna di miele e turisti di lusso.